Hardangerfjord, il secondo fiordo più lungo della Norvegia

Hardangerfjord, il secondo fiordo più lungo della Norvegia

Hardangerfjord è il secondo fiordo più lungo della Norvegia e il terzo più lungo del mondo!!! Terzo dopo il fiordo Scoresby Sund in Groenlandia e il Sognefjord in Norvegia (descritto in questo articolo).

Hardangerfjord

Se il Sognefjord è il re dei fiordi, l’Hardangerfjord è sicuramente la regina! 🙂

Hardangerfjord

Dove si trova l’Hardangerfjord?

L’Hardangerfjord è una delle mete preferite per scoprire la Norvegia dei fiordi. E’ facilmente raggiungibile perché si trova vicino a Bergen (di cui ho parlato in questo articolo). Il fiordo si forma a sud di Bergen e penetra per 179 km in direzione Nord-est fino ad incontrare il famoso altopiano di Hardangervidda. Questo altopiano è il più grande parco Nazionale della Norvegia e ospita il più grande numero di renne selvatiche del Nord Europa. Vicino al fiordo si trovano i due famosi ghiacciai Folgefonna e Hardangerjokulen.

Hardangerfjord
Le renne del Parco nazionale Hardangervidda
Hardangerfjord
Il ghiacciaio Folgefonna
Hardangerfjord
Il ghiacciaio Hardangerjokulen

I frutteti del Hardangerfjord

La regione è nota anche per i suoi frutteti di mele, susine e ciliegie. Il 40% di tutta la frutta norvegese viene coltivata nella zona del Hardangerfjord. In particolare, nel XIII secolo dei monaci cistercensi introdussero le mele nella zona e oggi si possono ammirare frutteti centenari!!

Hardangerfjord

Il prodotto più pregiato che si ricava da questa zona è il forte sidro di mela. Per chi vuole scoprire i segreti della produzione del sidro può far visita al Hardanger Cideri di Jåstad oppure alla fabbrica del sidro e del succo di mela di Ulvik.

Hardangerfjord
Il famoso sidro di mele di Hardangerfjord

Il ramo secondario del fiordo, il Sørfjorden

Un ramo secondario del Hardangerfjord, chiamato Sørfjorden, si dirama verso Sud per circa 40 km fino alla città industriale di Odda.

Hardangerfjord
Il ramo secondario Sørfjorden e il ghiacciaio Folgefonna

Questo fiordo secondario è famoso per una delle escursioni più popolari in Norvegia, Trolltunga che significa lingua di Troll (che descriverò in un altro articolo).Hardangerfjord

Escursioni nel Hardangerfjord

Sono molte le escursioni possibili per visitare uno dei fiordi più belli della Norvegia. Si può giungere al fiordo in macchina e costeggiarlo seguendo la mappa delle Strade Turistiche Nazionali della Norvegia. Oppure se si vuole navigare il fiordo ci sono varie offerte dei tour operator come “Hardangerfjord in a nutshell” o si può semplicemente affittare un kayak. Si possono prenotare anche delle escursioni nei ghiacciai vicini come quella nel Folgefonna.

Hardangerfjord

La mia esperienza nel Hardangerfjord

Io ho visitato questo fiordo con due mie amiche, conosciute a Bergen durante il mio erasmus nel 2015, e con i genitori di una delle due. Abbiamo noleggiato una macchina e abbiamo percorso una delle Strade Turistiche Nazionali da Bergen fino ad arrivare al Hardangerfjord.

Hardangerfjord

In macchina non è molto semplice muoversi in Norvegia soprattutto nella parte Ovest, quella dei fiordi, dato che non ci sono molti ponti o traghetti che permettono di attraversare i fiordi. Perciò il rischio è quello di fare molti km in più rispetto alla distanza effettiva del posto. Comunque noi in un giorno siamo riusciti a percorrerlo su entrambi i lati e abbiamo ammirato un paesaggio incredibile, fatto di montagne, mare, cascate e ghiacciai (in pieno Agosto)!!

Hardangerfjord

Tappe nel Hardangerfjord

Come tappa ci siamo fermati in una meravigliosa e imponente cascata che scendeva con grande forza per 50 metri, il suo nome è Steinsdalsfossen. E’ una delle cascate più popolari in Norvegia.

Hardangerfjord

La cascata è particolare perché c’è un sentiero che porta dietro la cascata. Per cui è possibile camminare dietro alla cascata senza bagnarsi. Il paesaggio era talmente bello che abbiamo incontrato perfino degli sposi a fare il servizio fotografico del loro matrimonio.

Hardangerfjord

Più in giù percorrendo il fiordo ci siamo fermati in un bar piccolo che costeggiava il fiordo, quasi sperduto immerso nel verde. Fatalità era un bar di due italiani siciliani che avevano aperto quel luogo in cerca di fortuna, ma avevano molta nostalgia del nostro sole italiano!!

L’esperienza nel Hardangerfjord è stata unica. Costeggiare il fiordo e godersi il panorama mozzafiato in mezzo alla natura selvaggia norvegese è stata un’esperienza che rimarrà per sempre nel mio cuore. E’ stato meraviglioso visitare il secondo fiordo più lungo della Norvegia e il terzo più lungo al mondo!!

Sognefjord, il fiordo più lungo della Norvegia

Bergen, la porta dei fiordi norvegesi

Perché partire per l’erasmus? Il mio erasmus in Norvegia

Partire per l’erasmus, i primi pensieri ed emozioni

 

 

 

2 Replies to “Hardangerfjord, il secondo fiordo più lungo della Norvegia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *